Acqua termale di Abano

Tutti i nostri alberghi termali hanno sorgenti di acqua termale classificata salso-bromo-iodica che è la base di tutte le nostre cure.

La sua composizione chimica e la temperatura, giocano un ruolo importante nel processo di maturazione del fango ed essa sviluppa proprietà chimico-fisiche uniche dal punto di vista terapeutico.

Ogni albergo ha le apposite vasche nelle quali il fango viene portato a maturazione. L’acqua termale viene usata anche nelle cure inalatorie, efficace trattamento per le patologie delle vie respiratorie, in aumento negli ultimi anni anche in seguito alle peggiorate condizioni ambientali.
Con la stessa acqua vengono alimentate le piscine termali dopo opportuno raffreddamento a 34-36°C e riscaldati gli stabilimenti termali, evitando il consumo di idrocarburi inquinanti e contribuendo a mantenere ad Abano Terme l’aria sana e salubre.

Caratteristiche dell'acqua salso-bromo-iodica

L'acqua delle terme di Abano ha delle caratteristiche naturali del tutto particolari che la rendono adatta per curare numerose malattie. Si tratta di acque salsobromoiodiche fortemente mineralizzate di origine marina.

I Colli Euganei fanno parte del complesso termale della regione veneta che comprende le Dolomiti, i monti Lessini, i monti Berici e i colli Euganei. L'origine di questi ultimi è di tipo vulcanico e la presenza di acque così ricche di sali nel terreno sottostante è legata alla presenza del mare in questi luoghi durante le epoche preistoriche.

L'alta concentrazione di sali nei fluidi termali del territorio euganeo rende necessario una loro diluizione per poter essere usati in trattamenti come per esempio l'inalazione. I tipi di alogeni presenti sono principalmente tre: cloruro di sodio, iodio e bromo.

Disciolti nell'acqua termale di Abano e Montegrotto si possono rinvenire piccole tracce anche di solfuri, magnesio e bicarbonati. Il complesso del bacino dei Colli Euganei fluidi definiti (secondo la classificazione Marotta) iper-termali, poiché sgorgano a temperature che superano i 40°C.

Le falde acquifere del bacino euganeo si suddividono a loro volta, in base al livello di salinità, alla temperatura raggiunta e alla zona sorgiva, in:
  • acque termali di Abano: dotate di temperatura maggiore (tra i 72 e gli 85 gradi) e anche di una maggiore salinità (tra le 4000 e le 6000 parti per milione)
  • acque termali di Montegrotto: caratterizzate da temperature intermedie (tra i 60 e gli 80 gradi), oltre che salinità intermedie (tra le 3500 e le 6000 parti per milione)
  • acque delle terme di Battaglia-Galzignano: dotate di temperature in media più basse (tra i 40 e i 70 gradi) e salinità intermedie (tra le 1400 e 2500 parti per milione)
Sfrutta al meglio le proprietà terapeutiche delle acque delle terme di Abano e Montegrotto e prenota la tua vacanza nel bacino termale dei Colli Euganei. Gli HealtHotel by TAS hanno selezionato per te numerose offerte benessere che ti permetteranno di ritrovare benessere e salute, godendo di ottimi trattamenti.

                  schema-acque-termali

Contattaci!

Vuoi qualche informazione in più? Per ogni esigenza contattaci compilando questo form. Un nostro incaricato ti risponderà quanto prima. Prima di compilare la richiesta informazioni ti preghiamo di consultare la nostra pagina FAQ
Nome e Cognome*
Email*
N° telefonico*
Stelle Hotel
Date arrivo/partenza
N° persone
Richiesta*

Prenota online

Tipo di ricerca
Hotel
Stelle
Arrivo
Partenza
Persone
Tipo di camera
Tipo di trattamento
Accedi all'area riservata per Agenzie
Prenotare con HealtHotel by TAS conviene!
1
Volo lowcost ad Abano Terme a prezzo speciale Leggi tutto
2
Sconto € 50,00 a persona Leggi tutto
3
Sconto last e first minute Leggi tutto
4
Transfer aeroporto-Stazione gratuito Leggi tutto
5
Sconto 3 % se prenoti Online Leggi tutto